Studio Medico Calia a Palermo - Terapia del dolore

Studio Medico Calia

Terapia del dolore

Campi di attività

Dolore articolare – Lombalgie – Lombosciatalgie
Ernie discali – Cervicalgia – Epicondilite
Spina calcaneare
Ginocchio, Spalla, Anca dolente
Fibromialgia – Cefalee – Nevralgie
Terapie infiltrative ecoguidate

Dr. Matteo Calia

Dr. Matteo Calia

Medico chirurgo. Specialista in Anestesia, Rianimazione e Terapia del Dolore.
Direttore dell’Unità Operativa di Terapia del Dolore presso l’Ospedale G.F. Ingrassia.
Responsabile del Centro Cefalee A.S.P. di Palermo – Corso Calatafimi, 1002 – Palermo

Studio Medico Calia a Palermo - Terapia del dolore
Studio Medico Calia a Palermo - Terapia del dolore

Missione:

alleviare le sofferenze, offrire accoglienza, empatia, fiducia, speranza.

La mia storia.

 

Laureato in medicina e chirurgia presso l’Università degli Studi di Palermo, ho conseguito la specializzazione in Anestesia Rianimazione e Terapia del Dolore.
Da diversi anni ormai mi pregio di Dirigere il Servizio di Terapia del Dolore ed il Centro Cefalee presso l’Ospedale G.F. Ingrassia – ASP Palermo.
Tale servizio si avvale di un’equipe medica ed infermieristica di grande esperienza su vari aspetti della Terapia del Dolore: dal primo approccio e dalla prima visita del paziente alle varie forme di terapia medica, infiltrativa, mininvasiva, invasiva.


La mia esperienza e la mia etica mi spingono a mettere al centro della mia Professione il Paziente come Uomo che prospetta un disagio, fatto di sofferenza a volte grave e debilitante, spesso datata nei mesi o negli anni.
È un uomo che porge la mano per essere accolto, aiutato, accompagnato in un percorso a volte lungo e difficile. Due cose non devono mai mancare nell‘iter di questo percorso: la speranza che comunque qualcosa in meglio può cambiare, e il sorriso di chi accoglie.

dr. Matteo Calia

Obiettivo:

fornire benessere e sollievo utilizzando le tecnologie più avanzate

Utilizzo di tecniche di avanguardia

Infiltrazioni ecoguidate

Le tecniche infiltrative sono delle metodiche terapeutiche che si avvalgono di iniezione a diversi livelli di sostanze farmacologiche varie (anestetico locale, cortisone, antinfiammatori, acido ialuronico, ecc..)

Esse si distinguono secondo i casi in ^tecniche a bassa invasività^(come, ad esempio, le infiltrazioni peritendinee  o periarticolari in corso di epicondilite o spina calcaneare),  ^tecniche a media invasività^ (come le infiltrazioni intrarticolari di ginocchio, spalla e anca) e ^tecniche ad alta invasività^ (come peridurali antalgiche in corso di lombosciatalgia, infiltrazioni delle faccette zigoapofisarie vertebrali, infiltrazioni periradicolari, nucleoplastica per ernia discale, blocchi nervosi o gangliari, impianti di sistemi a radiofrequenza spinali).

Alcune delle tecniche infiltrative già descritte si avvalgono dell’utilizzo, per la loro esecuzione, della guida ecografica. Questa metodica consente di raggiungere il sito dell’iniezione con molta precisione, evitando di ricorrere a metodiche come la scopia che prevede l’utilizzo di radiazioni ionizzanti.

Si utilizza l’ecoguida ad esempio nell’infiltrazione della spalla, dell‘anca, delle faccette zigoapofisarie della colonna vertebrale, nel blocco dello sciatico e in tante altre forme di blocco antalgico.

 

Terapia farmacologica

Sezione in costruzione

Ozonoterapia

E una tecnica infiltrativa molto diffusa che si avvale dell’utilizzo di una miscela di gas ossigeno-ozono (O2 -O3), prodotta da apposita apparecchiatura elettromedicale.

Tale miscela ha effetto analgesico, rilassante muscolare, vasodilatatore, antinfiammatorio, antiedemigeno.

L’iniezione va eseguita, secondo necessità, a livello sottocutaneo, muscolare, peritendineo, periarticolare, intrarticolare, seguendo dei protocolli medici terapeutici ben precisi.

Il nostro approccio
La nostra filosofia

Il dolore cronico è una grave condizione di salute che, a lungo termine, porta spesso a complicazioni che vanno al di là dei sintomi fisici, come depressione nuova o peggiorata, ansia e difficoltà a dormire.

Il dolore cronico può rendere più difficile stare al lavoro, gestire le attività casalinghe e partecipare alle attività sociali, portando a problemi nelle relazioni umane e alla instabilità finanziaria.

Alcune ricerche suggeriscono che maggiore è il dolore, più gravi sono questi problemi.

Le gravi conseguenze del dolore cronico rendono la ricerca di un trattamento efficace un obiettivo molto impostante.

Questo processo è abbastanza complesso e unicamente personale.

Ciò che funziona per la lombalgia cronica di una persona potrebbe non offrire alcun sollievo per l’artrosi, per tutta una serie di motivi.

Una corretta diagnosi, la biologia e la storia personale rivestono un ruolo essenziale per trovare la giusta terapia del dolore che porti ad un adeguato e duraturo sollievo.

Lavorando in collaborazione con il proprio medico è più facile identificare trattamenti che consentono di vivere una vita piacevole e appagante.

 

studio medico calia - terapia del dolore - infiltrazioni
terapia del dolore - infiltrazioni
studio medico calia - terapia del dolore - infiltrazioni
Studio Medico Calia a Palermo - Terapia del dolore
terapia del dolore - lombalgia
terapia del dolore - infiltrazioni
dottor matteo calia - terapia del dolore
Studio Medico Calia a Palermo - Terapia del dolore
dottor matteo calia - terapia del dolore - infiltrazioni
terapia del dolore - infiltrazioni

Contatti

Dr. Matteo Calia

 

Indirizzo

  • Corso Calatafimi,1002 – 90131 Palermo

Telefono

  • 091 7034563
  • 338 8755251

Email

Orario

  • da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13
    martedì e giovedì anche dalle 14 alle 20
Title Address Description
Servizio Terapia del Dolore - Ospedale Ingrassia
Corso Calatafimi, 1079, 90131 Palermo PA, Italia

Studio Calia – Terapia del Dolore